La rivista

Abitare informati è la rivista trimestrale che viene inviata gratuitamente a tutti gli associati e che informa i lettori attraverso testi chiari, semplici e diretti su tutte le novità riguardanti il campo immobiliare.

Accanto a testi tecnici il periodico ospita articoli su storia, costumi e arte del nostro comprensorio.

Scarica l'ultimo numero

Diventa socio

L’UPPI è l’organizzazione che garantisce e tutela gli interessi dei proprietari immobiliari maggiormente rappresentativa della proprietà immobiliare in quanto ha sul territorio nazionale 250 sedi ed oltre 400.000 iscritti.

L'iscrizione all'UPPI di Bologna da diritto a richiedere gratuitamente consulenze presso le altre sedi in Italia

Iscriviti

Contatti

UPPI - Area Metropolitana Bolognese
Sede di Coordinamento per la Regione Emilia Romagna

Via Testoni, 1/B (angolo via Ugo Bassi) - 40123 - Bologna
Codice fiscale: 91383770376
P. IVA: 03498731201

Telefono: +39 051.232790
Telefono: +39 051.222258
FAX: +39 051.279340
Email: info@uppi-bologna.it

SCARICA GRATUITAMENTE la nuova APPLICAZIONE UPPI da APP Store o Play Store per smartphone e tablet

Ultime notizie

  • Convegno GARANZIA CASA Venerdì 18 ottobre 2019

    I professionisti bolognesi impegnati ad assistere i cittadini nel momento delicato dell’acquisto e della vendita della loro abitazione o di altriimmobili, promuovono il prossimo 18 ottobre un evento patrocinato dal...

    leggi
  • DECRETO CRESCITA 2019

    Il testo della legge di conversione del Decreto Crescita, Legge n. 58/2019, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 29 giugno 2019. Di seguito riportiamo in dettaglio le più rilevanti...

    leggi
  • LOCAZIONI SICURE CON INQUILINI “GARANTITI”

    La morosità, oggi, in tempi di crisi economica, è diventata un vero e proprio problema per i proprietari immobiliari. Chi ha l’immobile libero rischia, affittandolo, di affrontare il problema dei...

    leggi
  • LOCAZIONI A CANONE CONCORDATO: PROROGA SOLO BIENNALE

    Dopo venti anni viene interpretata autenticamente la norma: le proroghe dei contratti a canone concordato sono di due anni, a prescindere dalla durata iniziale  (articolo 19 bis del Dl 34/2019 –...

    leggi

Investicasa studio casarini