Archivi categoria : fiscale

MANOVRA DI BILANCIO 2020: LAVORI IN CORSO

Accolte le nostre richieste di mantenimento delle detrazioni fiscali (50% - 65%). Accolta anche la richiesta di mantenere la cedolare secca al 10% (sui canoni concordati nei Comuni ad alta tensione abitativa). Vigileremo , affinché non vi siano incrementi di tassazione. Mentre scriviamo è in corso l’iter parlamentare del disegno di legge di bilancio per…
Per saperne di più

LE DONAZIONI “INDIRETTE” : FATTISPECIE E ASPETTI FISCALI

Si parla di donazione “indiretta” quando si verifica un arricchimento di un soggetto (beneficiario) e, correlativamente, l’impoverimento di altro soggetto (disponente) senza però che sia stipulato un atto di donazione vero e proprio.Si ha donazione “diretta” , invece, quando vi è un atto pubblico con il quale un soggetto (donante) trasferisce beni o somme di…
Per saperne di più

DETRAZIONI FISCALI E COMUNICAZIONE ALL’ENEA

Le detrazioni fiscali IRPEF per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici, sono gestite dall’ENEA, attraverso l’Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica,  alla quale devono essere inviate telematicamente le comunicazioni utili al monitoraggio. La comunicazione all’ENEA è stata introdotta dal legislatore fiscale al fine di consentire, appunto, il monitoraggio delle caratteristiche dei beni utilizzati dai contribuenti…
Per saperne di più

IMPOSTA SULLE SUCCESSIONI: FRANCHIGIE ED ESENZIONI

Entro 12 mesi alla data del decesso, gli eredi devono provvedere alla presentazione della “Dichiarazione di Successione” all' Agenzia delle Entrate. La normativa prevede casi in cui l' ammontare dell' imposta è mitigato da franchigie ed esenzioni: qualora il valore del patrimonio ereditario non sia superiore a 100.000 euro, salvo non siano compresi beni immobili…
Per saperne di più

LOCAZIONI A CANONE CONCORDATO: PROROGA SOLO BIENNALE

Dopo venti anni viene interpretata autenticamente la norma: le proroghe dei contratti a canone concordato sono di due anni, a prescindere dalla durata iniziale  (articolo 19 bis del Dl 34/2019 – Decreto Crescita – (convertito nella dalla legge 58/2019). La legge 431/1998 (articolo 2, comma 3) consente la stipula dei contratti  a “canone concordato”, le cui…
Per saperne di più

DECRETO CRESCITA 2019

Il testo della legge di conversione del Decreto Crescita, Legge n. 58/2019, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 29 giugno 2019. Di seguito riportiamo in dettaglio le più rilevanti novità.LOCAZIONI BREVI: Per locazioni brevi si intendono i contratti di locazione di immobili a uso abitativo di durata non superiore a 30 giorni, inclusi quelli…
Per saperne di più

LOCAZIONI SICURE CON INQUILINI “GARANTITI”

La morosità, oggi, in tempi di crisi economica, è diventata un vero e proprio problema per i proprietari immobiliari. Chi ha l’immobile libero rischia, affittandolo, di affrontare il problema dei mancati pagamenti, e chi lo ha già in locazione potrebbe trovarsi nelle condizioni di dover gestire un inquilino che non riesce a pagare il canone,…
Per saperne di più

Cedolare secca per commerciali: l’erede subentra nel vecchio regime

L’erede acquisisce l’insieme dei rapporti patrimoniali del de cuius, compresi i contratti di locazione di immobili non abitativi, e potrà optare per il regime fiscale di favore se era già in essere alla data del decesso del locatore, fino quando siano soddisfatti i requisiti richiesti dalla norma. Questa, in sintesi, la risposta n. 297/2019 del…
Per saperne di più