Archivi categoria : legale

CONTRATTI A CANONE CONCORDATO: RISPARMI FISCALI SU IMU E CEDOLARE SECCA

Rinnovato l'accordo territoriale per l' Area Metropolitana Bolognese La congruità del canone dovrà essere asseverata dall'associazione dei proprietari e da quella degli inquilini   Rinnovato l’Accordo Territoriale per i Comuni dell' Area Metropolitana Bolognese relativo ai contratti di locazione a canone concordato previsti dalla Legge 9 dicembre 1998 n. 431. L’ Accordo tra Associazioni dei…
Per saperne di più

ORIENTAMENTI DEI GIUDICI – DICEMBRE 2018

Impugnazione delibera assembleare. Il quesito. Si può impugnare una delibera assembleare che riporti solo valutazioni e proposte, senza prendere alcuna decisione in merito? La risposta del Tribunale di Roma: No. “Va rigettata, per carenza d'interesse ad agire, l'impugnazione ex art. 1137 c.c. contro il verbale d'assemblea che riporta solo valutazioni e proposte di singoli condomini,…
Per saperne di più

LA PROROGA DEL CONTRATTO CONCORDATO

Uno degli aspetti più controversi delle locazioni abitative agevolate riguarda il rinnovo del contratto dopo la scadenza dei primi 5 anni (nell’ipotesi di 3+2). Sul tema si sono pronunciati diversi Tribunali e si sono delineati due diversi principali orientamenti. Secondo il primo orientamento, che ha trovato espressione nella pronuncia del 07.09.2009 del  Tribunale di Bologna,…
Per saperne di più

LA GARANZIA PER GRAVI VIZI COSTRUTTIVI

Recentemente il Tribunale di Bologna ha emesso un’interessante sentenza in materia di garanzia ex art. 1669 c.c., ovvero la garanzia operante in materia di appalto in favore del committente (o i propri aventi causa – terzi acquirenti) quando l’opera realizzata presenti gravi vizi costruttivi. La vertenza, patrocinata dal sottoscritto avvocato, traeva origine dalla richiesta di…
Per saperne di più

Danni da cattiva manutenzione della rete fognaria

Si verificano spesso svariati casi di rottura della rete fognaria, che creano ingenti danni ai singoli immobili o, addirittura a intere porzioni di immobili e che richiedono una precisa individuazione di responsabilità, al fine di comprendere l’imputabilità relativa al risarcimento del danno. Una recente sentenza in materia, la numero 13485 del 7 luglio 2016 della…
Per saperne di più

QUANDO IL TERRAZZO CONDOMINIALE SI TRASFORMA IN SOLARIUM

Il caso. È tempo di vacanze estive e per chi resta in città le alternative sono diverse, dalla piscina ai parchi alle gite fuori porta in cerca di frescura. Ma non sempre questo è possibile e capita di trovare una soluzione con quel che si ha, ad esempio, creando con vasi fioriti e lettini un…
Per saperne di più

ORIENTAMENTI DEI GIUDICI – SETTEMBRE 2018

1) Asilo d’infanzia e micro-asilo: i divieti in condominio. Il quesito. Se il regolamento condominiale viola la costituzione di asili d’infanzia nello stabile, tale divieto vale anche per i micro-asili? La risposta della Cassazione. Sì. La Corte di Cassazione ha affermato che gli asili di infanzia ed i micro-nidi svolgono di fatto la medesima funzione…
Per saperne di più

DIRITTO D’USO ESCLUSIVO IN CONDOMINIO

La Suprema Corte di Cassazione ha chiarito esplicitamente che il diritto d'uso esclusivo eventualmente attribuito ad un’unità immobiliare esclusiva a cui si riferisce, non è in alcun modo riconducibile, tranne che per l'assonanza terminologica, al diritto reale d'uso disciplinato dall'art. 1021 cod. civ., da cui l'uso esclusivo di una parte comune del condominio differisce riguardo…
Per saperne di più