Archivi categoria : tecnico

L’AMMINISTRATORE CONDOMINIALE AL TERMINE DEL MANDATO

Le dimissioni  sono un atto attraverso il quale l'amministratore dell'edificio in condominio comunica ai propri condomini l'intenzione di non proseguire nell'incarico. Le dimissioni, cioè l'abbandono dell'incarico, hanno effetto dalla loro comunicazione ai condòmini: queste non necessitano di una presa d'atto da parte dell'assemblea, né tanto meno di una ratificazione da parte dell'organismo assembleare L'amministratore che…
Per saperne di più

PROROGA DELLA CEDOLARE SECCA AL 10% PER I CONTRATTI DI LOCAZIONE CONCORDATI

Per l’U.P.P.I., Unione Piccoli Proprietari Immobiliari, non ci sono dubbi sul successo della cedolare secca sugli affitti. Lo testimoniano le statistiche relative alle dichiarazioni dei redditi presentate nel 2016 che parlano di 1,7 milioni di soggetti che hanno optato per la cedolare secca (+22,4% rispetto all’anno di imposta 2014) per un imponibile di 11,2 miliardi…
Per saperne di più

IL CONTROLLO DEGLI ATTESTATI DI PRESTAZIONE ENERGETICA

Gli Attestati di Prestazione Energetica (cd. APE), in precedenza definiti Attestati di Certificazione Energetica (cd. ACE), sono stati introdotti ormai da qualche anno dalla legislazione nazionale e regionale. Molti proprietari hanno avuto la necessità di farli predisporre, se non già esistenti, per una vendita, una locazione, una richiesta di abitabilità, l’accesso agli incentivi fiscali, oppure…
Per saperne di più

TERREMOTI: AGEVOLAZIONI FISCALI SULLA PREVENZIONE

Il “sisma-bonus” è un ottimo incentivo per mettere in sicurezza i beni immobili Fra le molte agevolazioni fiscali introdotte nel nostro ordinamento tributario negli ultimi anni, la Legge di Bilancio 2017 ha riproposto alcuni importanti bonus, fra cui il “Sisma Bonus”, divenuto attualissimo anche a seguito degli eventi sismici accaduti recentemente. Al di là delle…
Per saperne di più

I VIZI COSTRUTTIVI IN UN IMMOBILE DI NUOVA COSTRUZIONE

Chi può agire L’azione in questione è regolata dall’art. 1669 c.c. ed afferisce i casi in cui vengano riscontrati gravi vizi costruttivi in immobili di nuova edificazione (o integrale ristrutturazione). La su citata norma conferisce al committente il diritto di azione per il risarcimento del danno nei confronti dell’appaltatore. Nonostante tale norma sia inserita nel…
Per saperne di più

LA RELAZIONE DI RISPONDENZA EDILIZIA E CONFORMITÀ CATASTALE

L’acquisto della casa è per molti l’obiettivo principale della propria pianificazione economico-finanziaria, ed, in ogni caso, rappresenta sempre un momento fondamentale nella vita di ciascuno di noi. Nella casa riponiamo i nostri sogni, le nostre ambizioni, il futuro nostro e dei nostri cari. L’importanza che l’acquisto della casa riveste sotto molteplici aspetti, impone di porre…
Per saperne di più

CONDOMINIO: DISABILITA’ E ASCENSORI

Un condomino, portatore di handicap, e quindi limitato nella propria capacità motoria, può procedere all'installazione di un ascensore, contro, o comunque a prescindere, la volontà degli altri partecipanti al condominio? Innanzitutto, è bene ricordare come, a termini di legge, si considerino invalidi civili i cittadini affetti da minorazioni congenite o acquisite, anche a carattere progressivo,…
Per saperne di più

L’Attestato di Prestazione Energetica (APE)

Da chi va redatto, in quali casi, quali sono le sanzioni per i trasgressori, qual è la durata temporale e quando va rifatta Il Certificato di Prestazione Energetica, noto anche con l’acronimo APE, è quel documento che deve essere redatto da un tecnico con la necessaria qualifica professionale ed in scritto nell’apposito Albo Regionale dei…
Per saperne di più